L’ORMA E' IL VINCITORE DELLA IX EDIZIONE DEL PREMIO VAF

1_triptych open_140x220cm_dandelion,Sonchus oleraceus,eggs,mulberry leaves,tragopogon,gold

PREMIO VAF
IX Edizione
11.3.22 - 22.5.22

Proclamati i vincitori della IX edizione del biennale Premio Artistico Fondazione VAF, la giuria composta da Volker W. Feierabend, Cesare Biasini Selvaggi, Daniela Ferrari e Elena Pontiggia, è giunta alla decisione unanime di conferire il più alto riconoscimento artistico della Fondazione per l’anno 2022 a L’orMa.

Ad essere premiata è stata la sua reinterpretazione dei materiali scultorei con ironica leggerezza. Allievo dei Vedovamazzei già da studente, l’artista milanese ha realizzato una serie di opere ispirate agli antichi maestri, da Leonardo a Bosch, sculture e installazioni composte con erbe ed elementi naturali disposti in composizioni geometriche e simboliche, collane con sfere di vetro contenenti sculture microscopiche in materiali plastici e le sue celebri sculture in carta.

All’artista va il premio di 15.000 Euro, oltre all’acquisizione dell’opera in concorso da parte della Fondazione, la quale entrerà a far parte della Collezione.

I complimenti vanno a tutti gli artisti selezionati come vincitori di questa IX edizione del Premio: Luca Azzurro, Renata e Cristina Cosi, Silvia Inselvini, collettivo KEM, L’orMa, Enrico Minguzzi (terzo classificato), Sebastiano Raimondo, Dario Tironi, Valeria Vaccaro (seconda classificata).

La mostra con le opere dei nove finalisti è allestita nella Stadtgalerie di Kiel dall’11 marzo al 22 maggio, successivamente sarà nel Castello estense di Ferrara. La prossima edizione del concorso sarà riservata ad artisti nati tra 1984 e il 2002.